TRENDS : STICKERS MANIA – PATCHED UP!

Sul filone del trend delle t-shirt bianche con le scritte per esprimere uno status o più semplicemente per far diventare divertente una semplice “white t-shirt” l’evoluzione di questo trend , a quanto pare, sono gli stickers.

STICKERS MANIA TREND

Stickers da attaccare ovunque, sui jeans, sulle borse , sulle scarpe…ovunque!Anche nelle vostre mutande se volete,eh!

Read More…

BARCELLONA : EL BOSC DE LES FADES

Oggi siamo a Barcellona in un locale fiabesco. Dico sul serio.

Tra una delle tantissime vie traverse della famosissima Ramblas , direzione porto vecchio, potrete farvi incuriosire da un locale che non ha nulla da invidiare ad un film di Peter Jackson.

El bosc de les fades ,  il bosco delle fate. Ruscelli , fate, elfi , farfalle, giochi di specchi vi faranno tornare forse un po’ bambini e ripensare alle fiabe di un tempo.

Read More…

FASHION INTERVIEW : MAURIZIO PURIFICATO PER ANTONIA BOUTIQUE

Siamo nella boutique di Antonia presso “Brera District” in via Cusani e ho il piacere di intervistare Maurizio Purificato , proprietario da ben 14 anni della storica boutique milanese, dove il lusso il design sono di casa … ma com’è nata Antonia?

 

Antonia nasce 15 anni fa , in una piccola boutique qui in Brera, un quartiere che Antonia ha sempre amato. Trovo che sia uno dei quartieri più interessanti della città perché riesci a fare shopping, a fare la spesa, oltre ai negozi di moda oltre al fashion puoi trovare un po’ di tutto. Si innamora di questo quartiere, apre un piccolo negozio, fino a quando nel 99 ci incontriamo e decidiamo di fare le cose più in grande e così abbiamo aperto la prima boutique accessori, sempre in via Cusani. Dopo un paio di anni abbiamo aperto accanto la boutique di abbigliamento e da lì è un po’ partito l’Antonia pensiero l’Antonia brand. Dopo qualche anno abbiamo aperto anche il negozio da uomo, perché un multi-brand non può avere un’offerta limitata soltanto alla donna, anche perché l’uomo in alcuni momenti è anche più interessante della donna e anche più divertente. Questo ha completato un po’ quello che era il nostro percorso fino a quando due anni fa abbiamo trovato questa location, che era proprio difronte ai nostri storici negozi e abbiamo deciso di spostarci, di ingrandirci ed unire, dopo tanti anni, l’uomo la donna e gli accessori.La location è perfetta per il nostro modo di esporre la merce e per il nostro modo di fare il visual. E’ stata ristrutturata completamente da Vincenzo de Cortiis. Il palazzo è un palazzo storico milanese , Palazzo Cagnola, in cui abitava il maresciallo austriaco Radetzky, quindi c’è tutta una storia dietro molto interessante.Aver aperto la location qui ci riempie di gioia e ci permette finalmente dopo diversi anni di esprimerci un po’ per quello che sappiamo fare.

 Per quanto riguarda i brand di Antonia quali sono i vostri orientamenti per la ricerca?

Facciamo molta ricerca sul web. Rispetto a prima sta cambiando un po’ il modo di fare ricerca perchè il web comunque ti da informazioni in qualsiasi campo, sugli emergenti, sugli stilisti stranieri è molto più semplice e più veloce. Viaggiamo molto . Per l’uomo sicuramente guardiamo molto il Giappone perchè un riferimento a 360 gradi. Per quanto riguarda la donna in questo momento, quasi tutti i brand emergenti che prendiamo o brand noti, che secondo noi sono tornati in auge, in questo momento li compriamo a Parigi.

Read More…

COSA VOGLIO FARE DA GRANDE ?

Confessioni di una blogger …

Una delle domande più difficili della vita? Forse. Una delle domande (talvolta) più ovvie? Forse. Ma, con i “MA” e con i “SE” , non si va da nessuna parte. Al massimo si può finire con la ciotola di pop-corn-barra-barattolo (nonché intera confezione) di gelato davanti alla tv a contemplare chissà cosa in cerca di motivazioni-barra-ispirazioni che NON ARRIVERANNO MAI (avete presente il periodo pre-mestruale?ecco). E da qui voglio partire. Sono arrivata ad un punto , dopo tre anni di blog, che fare un SALTO DI QUALITA‘ è NECESSARIO (è cosa buona e giusta). Ho maturato una certa voglia (ancor più incalzante) di crescere professionalmente. Tenetevi forte. So cosa voglio fare da grande.

Read More…

PARIGI : IL GIARDINO DEL THE GIAPPONESE

Parigi con il suo giardino del the giapponese vi trasporterà in un altro tempo, fuori tempo, fuori dal traffico, in una quiete quasi surreale.

Giardino spirituale che rispecchia perfettamente l’essenza dei giardini del thé giapponese. Un percorso che vi porterà tra siepi, arbusti e bambù giganti, accompagnato dal mormorio dell’acqua tra le rocce.

Read More…

BEAUTY : GLAMOUR TRANSFORMATION WITH MAX FACTOR

Un incontro all’insegna della trasformazione. Con Rajan Tolomei , international make up artist, ho scoperto i nuovi prodotti di Max Factor.

Alla #GlamJan Make up school non abbiamo parlato SOLO e puramente del prodotto in se , ma anche il perchè, la storia ed alcuni percorsi storici di una delle case che di fatto ha creato la cosmesi.

Se vi chiedessi , chi è per voi un icona che ancora oggi imitiamo, ammiriamo ed emuliamo? Max Factor ha ben pensato a Lei, diva per eccellenza, simbolo di seduzione e di trasformazione. Si , trasformazione. Diventato un simbolo fuori da ogni tempo, entrata nella cultura pop, ha ispirato letterari, musicisti , produttori cinematografi e artisti.

Da Norma Jeane a Marilyn Monroe. Emmeline Snively, direttrice della Blu Book School of Charm and Modeling, la più importante agenzia pubblicitaria di Hollywood, la notò e fu lei che diede vita all’iconica Marilyn. Le schiarì i capelli, le insegnò come sorridere e la giusta tonalità della voce da utilizzare. E così nacque un mito. Il suo personaggio pubblico era quasi un antitesi di ciò che era stata realmente, una vita caratterizzata da delusioni , pochi punti di riferimento, una vita che non le sorrideva quasi mai, ma lei ,con il suo personaggio, lo faceva sempre, trasmettendo spensieratezza seduzione e quel pizzico di ingenuità.

I nuovi prodotti Max Factor?

Excess Shimmer Eye Shadows: i nuovi ombretti cremosi firmati Max Factor

E’ passato circa un secolo da quando Mr.Max Factor iniziò per primo a vendere ombretti. Se devo essere sincera, non sono mai stata un amante degli ombretti in crema, ma devo dirlo, mi sono ricreduta! 

Disponibili in 4 nuance, sono ombretti perlati e facili da applicare.

Rostrum_Excess_Shimmer_NoLid_CopperLight_FINAL

COPPER

Rostrum_Excess_Shimmer_NoLid_PinkOpal_FINAL

PINK OPAL

Rostrum_Excess_Shimmer_NoLid_Onyx_FINAL

ONYX

 

Rostrum_Excess_Shimmer_NoLid_Crystal_FINAL

CRYSTAL

   

 

La formula del gel in silicone 3D garantisce la tenuta dei pigmenti metallici fino a 12 ore, per una luminosità intensa e un delicato tocco di colore.

Il make up occhi scintillante visto sfilare sulle passerelle Autunno-Inverno 2014.

Alla sfilata di Dior si sono potuti ammirare due look diversi – alcune modelle hanno sfoggiato occhi blu elettrico intenso, altre un look urbano, definito da un ombretto color kaki. Anche Miu Miu ha fatto sfilare un look decisamente moderno: un trucco dalla texture in gel che rievocava la struttura della plastica.

In alternativa, per un look glamour più delicato, si può sperimentare i toni più caldi come Excess Volume Shadows nelle nuance Brone e Copper: conferiranno al look la leggerezza vista alle sfilate di Victoria Beckham e Valentino, in cui le modelle indossavano un make up dalle brillanti tonalità del marrone, per dare risalto agli occhi.

Masterpiece Transform Mascara

Molte donne credono che “più grande è lo scovolino.migliore sarà l’effetto sulle ciglia”, ma quello che non sanno è che gli applicatore sottili sono il segreto più recente dei make up artist per creare un look teatrale e di grande effetto.

 

 

Max Factor_Masterpiece Transform High Impact Volumising Mascara  pack

MASTERPIECE TRANSFORM MASCARA

 Lo scovolino stretto e dotato di setole corte cattura e volumizza tutte le ciglia, dalla radice fino alle punte. Il risultato è uno sguardo glamour di gran impatto.

Le ciglia sono state le vere protagoniste della stagione, partendo dai grumi volutamente accentuati di Prada; passando per il look volumizzato alle radici di Victoria Beckham; trasformandosi poi nello sguardo seducente di Versace e Gucci; fino ad arrivare al look incredibilmente stravagante proposto da Lanvin e McQueen.

I Colour Corrector Sticks, con la loro formula facile da sfumare, rispondono al desiderio di molte donne di eliminare le imperfezioni di tutti i giorni, quali rossore, opacità, occhiaie e discromie.

Max Factor_CC Sticks_Illuminator_Highlighter_Ecommerce_Cutout_Hi Res

L’ILLUMINANTE [HIGHLIGHTER] Riflette la luce e illumina il viso.

Max Factor_CC Sticks_Balancer_Peach_Ecommerce_Cutout_Hi Res

IL BILANCIATORE [PESCA] Uniforma le macchie sulla pelle dalla tonalità media Contrasta le zone blu ed illumina.

Max Factor_CC Sticks_Balancer_Pink_Ecommerce_Cutout_Hi Res

IL BILANCIATORE [ROSA] Uniforma le macchie sulla pelle dalla tonalità chiara Contrasta le zone blu ed illumina.

Schermata 2015-02-08 alle 17.33.05

L’ILLUMINANTE [GIALLO] Neutralizza le zone viola del viso come le occhiaie Contrasta le zone lilla o viola.

Max Factor_CC Sticks_Brightener_Lilac_Ecommerce_Cutout_Hi Res

IL RIVITALIZZATORE [LILLA] Contrasta le zone gialle e pallide del viso, eliminando l’opacità Il correttore perfetto per le donne con un po’ di giallore sul viso.

Max Factor_CC Sticks_Reducer_Green_Ecommerce_Cutout_Hi Res

IL RIDUTTORE [VERDE] Neutralizza il rossore Il correttore perfetto per le donne che soffrono di rossore della pelle.

IMG_6903 IMG_6915 IMG_6909 IMG_6911 IMG_6920