VOCE DEL VERBO SCRIVERE

  • Italiano

Si lavora. Che tu lavori da casa, on the road, in ufficio o in qualsiasi altra galassia, devi prenderti il tuo tempo, i tuoi spazi e le tue aspirazioni e sfarlo tuo. Si ne ho bisogno.Alcuni dicono di non avere un loro spazio e di non averne proprio la necessità. Io si. E’ un po’ come quando si torna da mamma , dove hai vissuto per anni prima di sposarti, avere figli e prima ancora di non avere “una sveglia forzata” anche alla domenica mattina.

libreria come arredare studio in casa In un mondo dove il lavoro in sé e per sé è precario almeno il luogo di lavoro, per scrivere, il mio luogo dove poter scrivere, ha bisogno di stabilità. Forse per ingannare l’idea dell’instabile e del non ordinario.Io sto (finalmente) ultimando il mio angolo di casa. La mia piccola “isola” dove poter scrivere , creare, studiare e riflettere.

caseapp design lifestyle blogger

L’unico modo di fare un ottimo lavoro è amare quello che fai. Se non hai ancora trovato ciò che fa per te, continua a cercare, non fermarti, come capita per le faccende di cuore, saprai di averlo trovato non appena ce l’avrai davanti. E, come le grandi storie d’amore, diventerà sempre meglio col passare degli anni. Quindi continua a cercare finché non lo troverai. Non accontentarti. Sii affamato. Sii folle.

– Steve Jobs-

chanel skin cover caseapp lifestyle blogger Nayla C

Ho scelto il verde per la libreria ancora da riempire. Per ora riempita da libri acquistati che mi hanno fatto ispirare articoli più o meno seri, Vogue, un ricordo di New York comprato in una traversa di Times Square con Elisa e i miei immancabili fiori rossi. La scrivania. Piccola e antica, adocchiata in un giorno di primavera nel mercatino dell’antiquariato di Casale Monferrato. La seduta moderna in contrasto con la scrivania. A me e a mio marito piace contrastare il moderno e l’antico.

fashion books girl like a boss Nasty Gal lifestyle blogger

Beato chi scava nel passato: è uno che conquista mille occhi per leggere il presente.
-Maria Venturini-

design come arredare lifestyle blogger Nayla C

Ed il protagonista indiscusso. Lui. Il computer.Il mio mezzo di comunicazione. Il mezzo con cui lavoro.Il mio Mac Book Air Pro. Era da tempo che cercavo una skin per personalizzarlo. CaseApp mi è stata di grande aiuto. Scegliere la skin per il mio pc è stato peggio che scegliere tutto l’arredamento del mio angolo di lavoro. Ma alla fine ho optato per un effetto marmo bianco. Un tocco elegante e che sta bene con tutti gli altri materiali del mio arredamento. Tantissime scelte e cover da personalizzare! La possibilità di personalizzare un oggetto fa ancor più proprio l’oggetto stesso, non credete? Ho scelto anche un altra skin. Ho scelto lei .Lina. L’occhio di Lina. La musa ispiratrice di Fornasetti (sapete il mio amore verso le sue opere , vero?). Perché quello che sta davanti ai nostri occhi ci deve far ispirare e creare. Che sia un gesto di tuo figlio, che sia un oggetto , che sia uno stato d’animo non ha importanza.

L’ispirazione è un ospite che non visita volentieri i pigri.
-Pyotr Ilyich Tchaikovsky-

Potete usare il codice sconto del 20% per la vostra skin cover personalizzata utilizzando il

promo code : NAYLAC20

voi cosa sceglierete?

caseapp skin cover personalizzata computer

You May Also Like

3 Comments

  1. 1
  2. 2

    ciao. trovato link su gruppo wordpress google; complimenti, molto ok vorrei iscrivermi ma non saprei come, molte grazie se puoi farlo anche direttamente… già aggiunto come seguace sul tuo g+ – grazie a presto gianni gosta – teleradionews

  3. 3

Rispondi